You are here:

Italian Language/l'uso di "prima di tutto"

Advertisement


Question
Cara Maria,  

La mia domanda riguarda la espressione “prima di tutto”.

Potresti, per favore, dirmi se “prima di tutto” significa “first of all”.

Per quanto riguarda la espressione “prima di tutto”  -   potresti, per favore, anche dirmi se “di tutto” è  un complemento di specificazione che è usato per modificare il nome “prima”,  e anche se il termine “tutto” è usato come un pronome in quest’espressione.

Se la risposta è “sì” a queste domande, potresti, per favore,  dirmi se è quindi corretto pensare che la preposizione “di” , che è usato in un complemento di specificazione, può essere seguito da sia nomi sia pronomi.

Molte, molte grazie.

Distinti saluti,

Rich

Answer
Caro Rich,

L’espressione  “first of all” corrisponde esattamente a “prima di tutto” dove “prima ” non è un nome, ma una preposizione, cioè “prima di” seguita da un nome o pronome.
In questo caso tale preposizione indica anteriorità nel tempo e il termine “tutto” è usato come pronome.

Quanto alla preposizione “di”, semplice o articolata, essa  può essere seguita  sia da nomi che da pronomi come per esempio in “Prima dell’inverno”, “Prima di noi”, Prima di sera”, “Prima d’ora”, ecc.

Cordialmente.
Maria

Italian Language

All Answers


Answers by Expert:


Ask Experts

Volunteer


Maria

Expertise

Italian is my mother tongue and I'll be glad to answer any questions concerning Italian Language.

Experience

Over 25 years teaching experience.

Education/Credentials
I received my Ph.D.in Classics (summa cum laude) from Genova University (Italy).

This expert accepts donations:

©2016 About.com. All rights reserved.